Riattivazione di un palmare – La soluzione di Confida

0
4
Riunione AdE produttori sofware Sogei

Nel corso della riunione svoltasi presso l’Agenzia delle entrate il giorno 17 maggio 2017 – a cui hanno partecipato i principali produttori SW dei dispositivi mobili, i tecnici di Sogei e i rappresentanti dell’Agenzia delle Entrate – sono state affrontate le criticità emerse a seguito dell’analisi dei dati dei corrispettivi trasmessi dal 1 aprile 2017 dai gestori di vending machine.

Oggi parliamo della soluzione proposta da Confida per risolvere i problemi legati alla riattivazione di un palmare già censito.

Capita talvolta che un palmare già censito e attivato venga per errore riattivato. Attualmente il sistema fornisce un codice errore generico (“dispositivo non attivabile”). Confida propone di far rispondere al sistema semplicemente con “OK” oppure con un codice errore specifico del tipo “dispositivo già attivato”.

La proposta è attualmente in fase di valutazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here