Distributore cashless: a Milano è realtà

distributore cashless

Il primo distributore automatico interamente digitale e cashless è stato installato a Milano sulla pensilina del passante ferroviario di Porta Venezia.

Per rifornirsi da questa vending machine, gli utenti dovranno utilizzare carta di credito o debito oppure sistemi di pagamento digitale via smartphone.

Addio contante.

Un distributore che guarda al futuro, soddisfando le necessità dell’utente, che vuole acquistare lo snack con il minor spreco di tempo possibile, ed evitando problemi al gestore:

  • di inceppamento delle monete
  • di problematiche col resto
  • di mancata erogazione (la transazione avviene solo a servizio erogato)

Inoltre si possono scongiurare furti di denaro dal distributore, di cui leggiamo notizie tutti i giorni e che comportano, per il gestore, un doppio danno: quello della perdita dell’incasso e quello legato al danneggiamento della macchina.

Vedremo come andrà questo test, ma secondo noi ci sono tutte le premesse per un aumento di macchine come questa.